Friends For Free


Stato di Polizia o Polizia di Stato?
giugno 2, 2006, 11:24 am
Filed under: Società

Parlamento Tedesco

Giusto ieri sera ho visto una cosa interessante sulla quale riflettere:
Ero per strada con un amico e collega verso le 23.30 in un quartiere popolare come tanti, a quell’ora quasi deserto, solo qualche raro passante, le luci dei lampioni e le vetrine dei negozi chiusi ci tenevano compagnia.

Fermi sul marciapiede a discutere del più e del meno quando, dall’altra parte della strada, un ragazzo sulla trentina d’anni, completamente sverso (ubriaco) tira un calcio ad un cestino dell’immondizia attaccato ad un palo segnaletico e …BUM, il coperchio di questo salta via.

Passano tre/quattro secondi e dal nulla più totale, con tutta la calma di questo mondo, compare una macchina della polizia che si accosta al giovane intraprendente e due divise, una con dentro un uomo e una con dentro una donna scendono e si avvicinano al genio.
Nel giro di pochi minuti è stato perquisito, gli sono stati verificati i documenti, un’altra auto della polizia (anche lei comparsa dal nulla) si è avvicinata per vedere se serviva aiuto, ed è stato preso sottobraccio e manganello e accompagnato in caserma (non lontana da li) dove, conoscendo le leggi che vigono, gli è stata notificata una multa salatissima e la richiesta di risarcimento del danno al cestino dell’immondizia che, sicuramente, stamattina era già a posto (purtroppo non sono passato ancora di li per verificare ma non ho dubbi su questo).

Dove è successo questo? a San Salvario? in Crocetta, alla Bovisa o in qualche remoto quartiere palermitano?
No, è successo in una piccola cittadina del nord della Germania a pochi chilometri dal confine Olandese.
La cosa non varia per tutto il resto di questo paese grande più del doppio del nostro.

Sono sicuro che, se una cosa del genere fosse successa in Italia, ne sarebbe venuta fuori una manifestazione di protesta al grido di ‘polizia fascista’ e di diritti umani.
Ma i diritti di quali umani?Ambasciate Berlino

Quindi qui vige uno stato di polizia che non ti lascia vivere o respirare?
Assolutamente no! …anzi, qui è proprio la testa della gente che è diversa.

La polizia qui è considerata al servizio del cittadino e non vede il contribuente come una rottura da evitare o come qualcuno da spennare con le multe.

Ma perché in uno stato con quasi 100 milioni di cittadini, con un’indice di immigrazione 10 volte più alto di quello italiano le cose funzionano e il nostro paese, invece, sembra faccia fatica a stare attaccato con lo sputo?

Non sarà che noi abbiamo ancora armadi pieni di fantasmi mentre qui, da dopo la guerra, li hanno tutti esorcizzati? Non è che noi ci portiamo ancora nel DNA il ventennio fascista?

Io questo non lo so ma vi invito a leggere un articolo che fa veramente VERAMENTE riflettere: Ratzinger, Auschwitz e la Germania

Buona vita!

Annunci

2 commenti so far
Lascia un commento

Confermo. Il bidone sotto casa mia e’ stato riparato.

Commento di Uriel

Io mi sono limitato a pensare che può essere solo la nostra mentalità italiana ad essere sbagliata: con la conseguenza che chi non si adegua a fare il furbo, a fregare gli altri e ad essere egoista sempre e comunque si trova male.
Sarà semplicistico ma quadra…
Mah!

Commento di Senpai




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: